Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
49%
Guide all'uso di software
27%
Corsi teorici di base
17%
Intrattenimento e multimedialità
8%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software

Installare Windows XP


Una guida di base all'installazione di WINDOWS XP.

freccia Sezione: Sistema Operativo
freccia Difficoltà: MEDIA, Compatibilità: Windows XP

Condividi e rendi nota questa pagina



Installazione di Windows XP

Windows XP è attualmente l’ultimo sistema operativo di casa MicrosoftÓ. Windows XP rispetto alle precedenti versioni (95/98/ME) vanta una concezione totalmente diversa, come succede anche per Windows NT/2000 dai quali deriva. Questi 3 sistemi infatti dispongono del File System ”NTFS” diversissimo da quello di windows 95/98/ME che invece sfruttavano il FAT32 ( o anche la FAT16).

Questa differenza nel File system si traduce in un diverso modo di immagazzinare i dati digitali….NTFS risulta infatti più sicuro, e diciamo che la perdita dei dati è molto molto meno frequente rispetto al file system basato su FAT32. Inoltre, Windows XP come anche NT e 2000 si propongono come sistemi multiutenza, dove cioè possono operare più utenti con diversi privilegi d’accesso e autorizzazioni….

Questo ne ha fatto una buona postazione server, e infatti tutti i server con sistemi Windows sono gestiti con uno dei sistemi tra Windows NT / 2000 / XP.

Abbiamo quindi già descritto alcune cose che dovrebbero senza dubbio farci migrare volentieri, se abbiamo la possibilità di farlo, verso Windows XP. Aggiungiamo però la bella interfaccia del nuovo nato in casa MicrosoftÓ, una migliore gestione delle nuove periferiche, la possibilità di gestire praticamente ogni componente del sistema stesso preferendo alcuni servizi da installare piuttosto che altri e molto altro ancora.

REPERIRE WINDOWS XP: Windows XP è disponibile in due versioni.
  • Windows XP Home Edition
  • Windows XP Professional Edition

Inutile dire che la seconda versione è migliore in quanto a servizi disponibili e (almeno teoricamente) stabilità, mentre per un’utenza domestica senza troppe pretese può andare benone anche la versione Home Edition.

Una cosa importante!!!
Non fate, se volete un consiglio, l’update da sistemi tipo Windows 98/ME verso XP ma installatelo di sana pianta….eviterete spiacevoli sorprese e potrete sfruttare tutta la potenza dell’ NTFS (mentre facendo l’update bisogna rimanere sul FAT32 , l’unico gestito sia dai vecchi sistemi che da XP). Comunque sia per chi vuole o deve fare l’aggiornamento, gli aggiornamenti, nel caso della versione Home, sono possibili soltanto dai seguenti sistemi: Windows 98, Windows 98SE, Windows ME. Nel caso della versione Professional, si aggiungono anche Windows Nt e Windows 2000 Professional.

Per chi vuole passare da un sistema Windows 95/98/ME a Windows XP, è possibile passare prima attraverso la formattazione classica come descritto nel nostro articolo REINSTALLARE WINDOWS 95/98/ME, oppure porcedere come tra poco mostreremo tramite cioè la procedura automatica da CDROM.


Iniziamo ora con questo articolo una descrizione di base di come si installa Windows XP

Sottolineo di base per un semplice motivo;
Windows XP, come già in parte il suo predecessore Windows 2000, dispone dal CDROM originale di una Procedura automatica o comunque molto intuitiva che guida l'utente durante tutta la fase di installazione. A quest'ultimo non resta quindi che seguire le spiegazioni visualizzate a monitor e rispondere di conseguenza premendo questo o l'altro tasto in base alle preferenze.

Per cui, un utente con un minimo di basi di informatica riesce con un po di attenzione a cavarsela benone....per gli utenti alle primissime armi....beh....c'è questo articolo!!!

Basta con l'introduzione e iniziamo a vedere assieme cosa dobbiamo fare, e anzi....prima di tutto vediamo di cosa abbiamo bisogno.

IL NECESSARIO:

  • Un Pc (lo so che è logico ma .....)
  • Un CDROM originale di WIndows XP dal quale far partire l'installazione

La prima fase dell’installazione consiste semplicemente nell’inserire il CDROM Di Windows XP all’interno del lettore.
Ora purtroppo , qui bisogna fermarsi un attimino per controllare alcune cosette che la maggior parte degli utenti ha già correttamente impostata di default,ossia la sequenza di avvio del sistema, chiamata anche BOOT SEQUENCE...ci servirà per riuscire a far partire il sistema da CDROM anziché da disco fisso.

Per fare questo controllo bisogna accedere al BIOS, procedura delicata in linea generale, ma probabilmente dovremmo solo controllare le impostazioni senza apportare modifica alcuna per cui è bene provare senza troppo timore.
Comunque sia se non sapete accedere al BIOS, seguite i passi descritti nel nostro articolo; ACCEDERE AL BIOS e nel caso la sequenza di boot non fosse ben impostata, anche date un’occhiata al nostro articolo su COME IMPOSTARE L'UNITA' DEL DISCO DI AVVIO (BOOT DISK)

A questo punto dovreste essere certi che l’avvio del sistema parta da CDROM, per cui non vi rimane che inserire il CD di Windows XP nel PC, e riavviarlo lasciandolo inserito…
Al riavvio, il sistema cercherà i files di boot nel CDROM in base a quanto spiegato sino ad ora….trovando il CD di Windows XP partirà la famosa procedura guidata che adesso andremo a vedere.

ATTENZIONE!!!
Chi possiede schede particolari (RAID, controller SCSI, etc, etc...) deve fare molta attenzione alla prima fase di installazione. Infatti dopo circa 5-6 secondi dal boot da CD, in basso viene mostrato a video un messaggio relativo all'installazione di driver per periferiche di terze parti che seguono infatti procedure preliminari:

Installazione Windows XP -1

Quindi, chi dispone di queste particolari periferiche, deve come mostrato in figura premere il tasto F6

Altre pagine


Commenti a questa guida


Inserisci il tuo commento
(Non serve la registrazione, solo la tua email per confermare il commento!)

Utente:
Email (questo dato rimane privato):
Commento:

Presenti 0 commenti



TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni