Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
51%
Guide all'uso di software
23%
Corsi teorici di base
17%
Intrattenimento e multimedialità
9%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software Proteggere la famiglia dai pericoli della rete con Qustodio

La rete è un mondo virtuale infinito che nasconde molti pericoli, specialmente per le giovani menti dei nostri bambini. Controllare e proteggere la loro attività giornaliera è un diritto nonchè dovere di ogni genitore. Oggi vediamo come farlo gratuitamente grazie a Qustodio.

freccia Sezione: Sicurezza
freccia Difficoltà: MINIMA, Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo

Condividi e rendi nota questa pagina



Proteggere la famiglia dai pericoli della rete con Qustodio

Qustodio parental control

La rete è un mondo virtuale infinito che nasconde tra le altre cose molti pericoli, specialmente per le giovani menti dei nostri bambini.

Su questo portale ne abbiamo parlato più volte, sotto varie forme e seguendo diverse logiche per cercare di sensibilizzare gli utenti verso i pericoli in cui è possibile imbattersi navigando in rete...

Tra tutti, la possibilità che qualcuno possa nuocere sul pensiero di un giovane, bambino o adolescente, o peggio ancora usare internet per scopi non certo nobili, è uno dei più terrificanti.

Controllare e proteggere l'attività dei propri ragazzi è un diritto nonchè dovere di ogni genitore.

Questa attività è nota come "controllo parentale" ed è supportata da diversi anni da vari tipi di softwares...

Nonostante l'abbondanza di prodotti atti a questo scopo, ci si scontra speso con la scarsa disponibilità di prodotti semplici, efficaci e dal costo abbordabile tanto da rinunciare nell'intento di usare le stesse tecnologie potenzialmente nocive a scopi benefici e preventivi.

In questo articolo vedremo come usare un software che non solo è semplice ed efficace ma anche bello e gratuito!


Qustodio; un ottimo software per proteggere la famiglia.


Il software di cui parleremo oggi si chiama Qustodio ed è reperibile al seguente url:

Download Qustodio

Qustodio è un software che aiuta i gentiori a proteggere i ragazzi mentre navigano in rete.

Attraverso un'interfaccia bella e pulita, permette infatti di

  • Vedere come il ragazzo usa internet.
  • Controllare i siti visualizzati ed il tempo trascorso su di essi.
  • Fissare limiti temporali per l'utilizzo della rete internet.
  • Bloccare contenuti pericolosi o inadeguati.
  • Bloccare siti web ritenuti inappropriati.
  • Controllare le amicizie dei propri figli in rete.
  • Monitorare i segni da parte di cyberbulling o di "predatori".
  • Essere avvertito di potenziali pericoli grazie ad un intelligente sistema di allarmi.
  • Lavora su computer, tablet, smartphone
  • Controllare l'operato dei propri figlia da qualunque computer con una connessione internet.
  • Controllare le chiamate, gli SMS e la posizione del proprio ragazzo quando usa un dispositivo mobile, diventando cosi sempre consapevoli della sua incolumità.

E' quindi possibile stabilire con molta precisione come e per quanto tempo una persona può utilizzare internet e monitorare tutte le attività tramite report dettagliati minuto per minuto!

Una volta impostato il software saprà automaticamente quando far accedere nostro figlio alla rete, per quanto tempo, dove potrà e dove non potrà navigare, senza ulteriori interventi da parte del genitore che potrà cosi dormire tranquillo !

Non importa se si è lontani dalla propria famiglia, magari per lavoro o per un viaggio...basterà collegarsi tramite computer o dispositivo mobile ad un sito web fornito da Qustodio ed accedere con i propri dati privati per vedere l'attività desiderata in pochi istanti anche se molto distanti dal computer o dal dispositivo sotto controllo.


Versioni disponibili:

Qustodio è distribuito in versione FREE o in versione PREMIUM. La seconda ha ovviamente molte più opzioni ma ci è piaciuto poterlo avere gratuitamente con le funzioni di base perfettamente funzionanti.

Per chi volesse verificare le differenze tra la versione FREE e la versione PREMIUM può consultare il seguente link:

Qustodio FREE vs PREMIUM


La versione FREE:

La versione FREE, nel momento del test, supportava pienamente le seguenti funzioni:
  • Monitoraggio del web, delle ricerche e delle applicazioni usate.
  • Filtro intelligente per ricerche e per navigazione sicura sul web.
  • Controllo sulle reti sociali (Facebook e Twitter inclusi).
  • Controllo sui limiti di tempo concessi.
  • Report online delle attività condotte dai propri figli.
  • Monitoraggio di più utenti e su più dispositivi contemporaneamente.

Le altre funzioni sono ad uso esclusivo della versione PREMIUM, che ovviamente è fortemente consigliata dai creatori di questo software; vi si può passare con un semplicissimo upgrade del software già installato.



Abbiamo provato questo prodotto per voi !

Nella nostra prova di Qustodio in versione FREE ci siamo trovati di fronte ad un valido prodotto per il controllo parentale.

Partendo dall'installazione del software, possiamo notare come essa sia totalmente guidata per una prima e fondamentale configurazione di Qustodio.

Si parte dalla creazione di un nuovo account;

Creazione account Qustodio

Inseriamo i nostri dati e passiamo al successivo step, ovvero la richiesta del numero di figli da controllare....Come già accennato è possibile configurare un controllo su più persone anche nella versione FREE.
Per questa guida ho inventanto una situazione ipotetica in cui si vuole controllare una sola figlia di nome Sara su di un computer Windows.

Qustodio numero figli da controllare

A seconda del numero specificato, ci saranno chiesti i relativi dati, ovvero il Nome di ogni figlio....

Qustodio nome figlio

Per ogni figlio sarà richiesto di scegliere un AVATAR, ossia un'immagine rappresentativa della persona da controllare, l'anno di nascita ed il sesso.

Qustodio avatar figlia

A questo punto, i dati relativi alle persone sono configurati... cliccando su Successivo ci sarà chiesto di associare un dispositivo ad ogni membro della famiglia per capire dove Qustodio dovrà operare il controllo.

Qustodio nome dispositivo

In questo passaggio c'è una voce molto importante, ovvero NASCONDI QUSTODIO SU QUESTO DISPOSITIVO.
Selezionandone il flag come ATTIVO, faremo si che la persona da controllare non si accorga del controllo in atto.

Questo può essere utile se vogliamo controllare l'attività sulla rete di un adolescente che si sa essere molto più smaliziato di un bambino; questi potrebbe infatti trovare il sistema per bypassare il controllo...meglio non farlo notare nemmeno!

Come ultima richiesta per il dispositivo scelto in questa guida, ci viene chiesto di creare un nuovo account per il dispositivo legato alla persona da controllare, in questo caso a Sara.

Creando un nuovo account, Sara dovrà selezionarlo in fase di avvio di Windows per poter usare il computer.
Una vera imposizione dunque, che però rende possibile un controllo davvero ben fatto!
 

Si evita tra le altre cose di far usare ai nostri figli account con privilegi troppo elevati nonchè di mischiare l'attività di caotici ragazzi con quelle dei più posati genitori che magari usano il dispositivo per lavoro e non vogliono certo perdere dati importanti....

Nuovo account dispositivo Qustodio

Qustodio ci offre la possibilità di creare in questa fase l'account per ogni ragazzo da controllare... possiamo usufruirne semplicemente cliccando su AGGIUNGI ACCOUNT DEL DISPOSITIVO.

Facendolo, si aprirà una nuova schermata...

Qustodio password nuovo account dispositivo

Scegliamo quindi la password da associare all'account (ottima cosa, sempre!) e clicchiamo su SALVA per creare di fatto il nuovo account.

N.B. Il nuovo account sarà funzionante solo dopo il riavvio, quindi una volta terminata tale configurazione sarà opportuno riavviare il sistema.

L'installazione è terminata e Qustodio ce ne da la prova con la seguente schermata;

Qustodio fine installazione

In questa schermata possiamo notare il suggerimento del sito web da consultare per monitorare l'attività di ogni membro della famiglia configurato sul dispositivo.

Infatti visitando il sito http://family.qustodio.com da qualunque computer connesso alla rete o anche da dispositivi mobili, sarà possibile vedere tutto quello che hanno visto ed usato i nostri ragazzi nonchè modificare opzioni, cambiare politica di permessi e molto altro che vedremo nella seconda parte della guida.

Cliccando ancora su successivo, ci compare l'ultima schermata che conclude l'installazione e ci mette subito a disposizione un bottone per andare a consultare il sistema di controllo di Qustodio.

Qustodio fine installazione

Prosegue ... clicca sulla pagina n° 2


Altre pagine

TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni