Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
50%
Guide all'uso di software
21%
Corsi teorici di base
18%
Intrattenimento e multimedialità
11%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software Come aggiungere un nuovo Hard Disk (EIDE)

Una guida semplice e illustrata per capire come si aggiunge un hard disk sul proprio PC

freccia Sezione: Come fare per
freccia Difficoltà: MEDIA, Compatibilità: Indipendente dal Sistema Operativo

Condividi e rendi nota questa pagina



COME AGGIUNGERE UN NUOVO HARD DISK (EIDE)

PREMESSA
Questa guida è rivolta soprattutto a chi mette le mani per la prima volta nel suo pc, per questo le varie procedure verranno spiegate in maniera molto semplice e con parole molto comuni.

PRIMA DI PARTIRE
Partiamo con un po' di teoria. In un pc, sfruttando la connessione EIDE possono essere collegate al massimo 4 periferiche (hard disk, masterizzatori, lettori ecc.)
In questo corso vedremo passo passo i materiali necessari per aggiungere un nuovo hard disk, le precauzioni da tenere presenti, e le configurazioni da controllare ed eventualmente modificare per far funzionare la nostra nuova unità.

MATERIALI E PRECAUZIONI
Per aggiungere un nuovo hard disk innanzitutto è opportuno controllare di disporre dello spazio all'interno del case e di un collegamento sul cavo IDE....
Apriamo quindi il case (l'involucro del PC) e controlliamo. Il modo di apertura varia a seconda dei modelli, alcuni hanno le viti di fissaggio, altri sono ad incastro.
All'apertura del case vedremo una serie di componenti simili a quelli mostrati in figura

case hard disk

Il cavo IDE è il cavo piatto grigio (anche se oggi se ne trovano di rotondi) cui sono collegati disco fisso e CDROM già presenti (ad esempio)....lungo il cavo ci sono degli agganci per le unità....se ne abbiamo una libera possiamo inserire uno nuovo hard disk e collegarlo a tale presa del cavo, altrimenti dobbiamo acquistare un nuovo cavo (costa pochi euro).

Ogni cavo IDE viene collegato oltre che sull'unità di interesse, anche alla scheda madre come mostrato in figura…

connettori IDE

La figura mostra due agganci per i due canali IDE…chiamati rispettivamente IDE1 e IDE2
Ogni cavo ha il suo ingresso e ad ogni cavo vengono collegate al massimo 2 unità
Infatti questi cavi grigi hanno tre connettori, uno va collegato alla scheda madre in quegli attacchi che si vedono nella prima foto, gli altri due sono per le due periferiche.

Inoltre al momento dell'acquisto di un hard disk, probabilmente esso ci verrà fornito ricoperto in una busta antiurto senza null'altro; assicuriamoci di avere anche le viti di fissaggio o altrimenti richiediamole al venditore.

Se abbiamo tutto quanto sopra descritto, per eseguire il lavoro ci servirà in più solamente un cacciavite a croce medio.
Ricapitoliamo un attimo e mostriamo ciò di cui abbiamo bisogno con l'aiuto di una foto di una hard disk

Hard disk

Come possiamo vedere ogni hard disk dispone delle seguenti aree
  • Area blu, ATA cable per il collegamento con il cavo piatto di cui parlavamo
  • Area rossa, per il collegamento del Jumper per le impostazioni MASTER / SLAVE
  • Area gialla, per il connettore che porta all' alimentazione per acquisire l'energia necessaria all'unità

Altre pagine

TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni