Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
50%
Guide all'uso di software
21%
Corsi teorici di base
18%
Intrattenimento e multimedialità
11%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software Come evitare di installare fastidiose toolbars e componenti indesiderati

Sempre più numerosi sono i software gratuiti che durante l'installazione aggiungono componenti non desiderati nel computer degli utenti... una tendenza fastidiosa che va bloccata sul nascere. Vediamo insieme come ...

freccia Sezione: Sicurezza
freccia Difficoltà: MINIMA, Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo

Condividi e rendi nota questa pagina



Come evitare di installare fastidiose toolbars e componenti indesiderati

Negli ultimi anni si è diffusa una tendenza piuttosto fastidiosa e talvolta pericolosa per tutti gli utenti che installano softwares gratuiti.

Parlo dell'installazione automatica e spesso poco visibile di toolbars o altri componenti aggiuntivi nel momento in cui installiamo un software, anche gratuito.

Vediamo un po di capire di cosa si tratta e come evitarlo.


Toolbars e componenti aggiuntivi: cosa sono.


Una toolbar è un componente sviluppato ad hoc per installarsi come "barra di navigazione" che aggiunge funzionalità particolari al browser dell'utente (ossia al sofware usato per navigare, come Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera, Safari e altri).

Queste barre o "strumenti degli attrezzi" di per se possono essere strumenti anche utili, che creano bottoni attraverso i quali raggiungere un certo sito web, aggiungono funzionalità particolari come la protezione del sistema, monitoraggio antivirus ecc. ecc., modificano la schermata di partenza della navigazione ecc. ecc.

Si tratta di componenti sempre gratuiti per cui l'utente potrebbe essere portato a pensare che in fondo sono utili...

... ma non tutto è come sembra ...


Dove sta il problema ?

...c'è infatti una serie di piccoli problemi da considerare ...
  • Non sono richiesti dall'utente che in quel momento stava installando tutt'altro software o sono componenti superflui.
  • Sebbene venga data la possibilità di NON installarli, se non si sceglie espressamente di NON averli vengono installati di default.
  • La scelta è spesso mascherata, talvolta talmente bene che non risulta facilmente visibile per cui gli utenti più esperti finiscono con accettare la loro installazione.

Questo comportamento porta, nel giro di poco tempo, ad avere molte toolbars installate sul proprio sistema, la home page modificata (e talvolta bloccata) e componenti non richiesti che sovente rallentano l'apertura del browser e la sua reattività !

Vediamo come si può "ridurre" un sistema infestato da toolbars

Toolbar installate nel sistema

... un sistema cosi è sovraccarico e difficilmente utilizzabile ...


Ma quando accade tutto cio' ???

Il comportamento in fase di installazione di molti software è quello di mostrare un percorso di installazione TIPICO o PERSONALIZZATO.
L'utente può scegliere se lasciare tutto come sta, cioè accettare l'installazione di base, oppure selezionare manualmente l'installazione personalizzata.

Se l'utente lascia l'installazione di base, accetterà anche l'installazione dei componenti aggiuntivi !

Vediamo una installazione tipica di questo caso ....

Installazione toolbar

Come si può vedere è automaticamente selezionata la scelta di base (TYPICAL) che installerà la toolbar e modificherà la home page di navigazione con una che nessuno ha chiesto....

L'utente DEVE manualmente selezionare l'installazione personalizzata (CUSTOM) e deselezionare le varie caselline per evitare l'installazione non desiderata di componenti aggiuntivi... solo allora potrà proseguire nell'installazione.

P.S. ho cancellato il nome del software che porta nel proprio setup di installazione questi componenti aggiuntivi per non ledere il nome di nessuna società o sviluppatore.... peraltro bisogna ricordare che ormai è diventata la prassi quotidiana per moltissimi sviluppatori per cui non si tratta di casi isolati e sarebbe ingiusto accendere il "riflettore" solo su un caso specifico...

Vediamo un ulteriore caso tipico....

Toolbar installazione automatica

In questo caso, se l'utente non deseleziona la casella per la toolbar, questa sarà installata: l'utente si ritroverà una toolbar in più, aggiornamenti da facebook, potrà ascoltare aggiornamenti radio, avere supporto, vedere video su youtube direttamente dalla toolbar e molto altro...

...tutto potrebbe sembrare molto utile a qualcuno ma .... chi glielo ha chiesto ???


I casi più rognosi:

In altri casi, che non mostrerà sotto forma di immagini, la scelta è molto più nascosta tanto che ad una osservazione veloce nemmeno la si nota ...

... per esserci c'è sempre perchè chi veicola questo tipo di software sa benissimo che non può ledere i diritti degli utenti di scegliere, ma in qualche modo li rende poco visibili cosi che l'installazione vada avanti in automatico il più delle volte ... ti possono sempre dire "avevi la possibilità di scegliere diversamente" e con questo divengono inattaccabili e rientrano nei limiti dei regolamenti vigenti ...

... lontano da me e dal nostro portale fare cattiva pubblicità a questi componenenti aggiuntivi ... ma riteniamo che sia un comportamento quantomeno subdolo che tutti devono conoscere.


La casistica:

A giudicare dalle richieste di assistenza dei nostri utenti sul forum di discussione, l'installazione non desiderata di toolbar, talvolta aggressive e difficilmente eliminabili per gli utenti meno esperti, rappresenta un bel problema anche in quel settore della rete dove problemi non dovrebbero mai esserci ... mi riferisco ovviamente all'utilizzo di software gratuiti.

Nell'introduzione dicevamo che di per se non si possono considerare agenti maligni ma non sono rari i casi di componenti che portano pubblicità indesiderata, modifica non voluta di parametri e infine punti di ingresso per infezioni di altri codici maligni che ne sfruttano le debolezze del codice ...


La soluzione: come impedire l'installazione di questi componenti.

La soluzione più semplice che non necessita di installazio di software di controllo è solamente quella di :
  • Prestare attenzione durante l'installazione e leggere TUTTTO.
  • Selezionare SEMPRE l'installazione PERSONALIZZATA.
  • Deselezionare TUTTI i componenti non desiderati e solamente dopo proseguire con l'installazione.


La rimozione delle toolbar più aggressive:

Come accennavamo, ci sono toolbars piuttosto aggressive e difficilmente eliminabili.

Le soluzioni per la rimozione sono le seguenti:
  1. Andare sul pannello di controllo, selezionare l'elenco dei programmi installati, individuarle e rimuoverle da qui quando possibile.
  2. Se non disponibili sotto forma di software disinstallabile, andare alla sezione dei COMPONENTI AGGIUNTIVI del proprio browser e rimuovere da qui i componenti non desiderati.
  3. Lanciare un programma come ADwCleaner, che rimuove gli agenti infestanti dal proprio browser.... abbiamo un articolo in merito che può essere di aiuto:Come ripulire il browser da agenti infestanti in 3 minuti.
  4. Ripulire il sistema con un software come CCleaner: ecco una guida in merito: Usare CCleaner per ripulire il proprio sistema.


I motivi dell'esistenza di questa tendenza:

Fondamentalmente le toolbar ed i componenti aggiuntivi rappresentano un modo, per l'azienda o lo sviluppatore che li progetta e distribuisce, di raggiungere molti più utenti, fidelizzarli al loro prodotto o fargli conoscere prodotto commerciali attraverso l'uso di prodotti minori distribuiti gratuitamente.

Ricordiamo infatti ancora una volta che di per se si tratta di componenti aggiuntivi spesso utili ... contestiamo solamente il metodo con il quale ultimamente viene sfruttata la poca esperienza di molte persone per veicolarli all'interno dei loro computer.

Anche per oggi è tutto, spero che questo articolo vi possa essere utile!

RAVEN

TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni