Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
50%
Guide all'uso di software
24%
Corsi teorici di base
18%
Intrattenimento e multimedialità
9%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software Eliminare files che non possono essere cancellati con FileAssassin

Talvolta capita di avere dei files che non si riesce a cancellare per vari motivi...vediamo come eliminarli con uno strumento minimale ma essenziale!

freccia Sezione: Sicurezza
freccia Difficoltà: MINIMA, Compatibilità: Indipendente dal sistema operativo

Condividi e rendi nota questa pagina



Eliminare files che non possono essere cancellati con FileAssassin

Sarà capitato a tutti almeno una volta di avere la necessità di cancellare uno o più files ed accorgersi che per i più disparati motivi questi non possono essere rimossi.

La cosa sembra da subito sospetta ed in genere otteniamo uno dei seguenti messaggi:

  • Impossibile eliminare il file: accesso negato.
  • Assicurarsi che il disco non sia protetto da scrittura e che il file non sia correntemente in uso da un altro processo.
  • L'origine e la destinazione del file potrebbero essere in uso.
  • Il file è in uso da un altro processo.

Che sia uno di questi messaggi o qualcosa di diverso, resta il fatto che il file o i files non possono essere eliminati.

Molto spesso questo fenomeno è sintomo del fatto che il file è rimasto appeso, cioè ancora in uso ad un processo in esecuzione ed è quindi perfettamente normale che non possa essere rimosso fintanto che questo utilizzo continua...

In tal caso, per poter eliminare tale file, sarebbe necessario terminare prima il processo che lo utilizza, ma non sempre siamo in condizioni da conoscerne la fonte.

Altre volte invece, il sintomo è conseguenza di una infezione da codici maligni (virus o malwares) ed è necessario distruggere in altro modo il file sospetto.

Come fare ?

Utilizzare FileAssassin per distruggere uno o più files:

Malwarebytes, celebre software house sviluppatrice di ottimi tools antimalwares, ha sviluppato una piccola applicazione chiamata FileAssassin, che è in grado di eliminare i blocchi dei files che non possono essere eliminati secondo le vie classiche.

L'uso è semplicissimo ed il software consta di una sola finestrella dove dobbiamo indicare il file da cancellare ed il metodo di esecuzione tra alcuni disponibili:

Per scaricare FileAssassin è sufficiente recarsi sul seguente link:

Donwnload FileAssassin

Consigliamo di prelevare la versione PORTABLE che risulta molto più snella e come tutte le applicazioni portabili non ha bisogno di essere installata.

Una volta scaricato il pacchetto basterà lanciare l'applicazione tramite il solito file eseguibile.

N.B. Se si è scaricata la versione Portable basterà estrarre i files in una cartella a proprio piacimento e lanciare il file fileASSASSIN.EXE, mentre se si è scaricata la versione normale la dovremo installare e successivamente lanciare come è consuetudine per tutti i software installati sui sistemi Windows.

Come utilizzare FileAssassin:

Una volta lanciato FileAssassin, avremo la seguente schermata:

FileAssassin start

Lasciate tutte le impostazioni che trovate già abilitate cosi come sono...

Quello che dobbiamo specificare è il file da eliminare; lo possiamo fare tramite il bottone con i 3 puntini indicato in rosso nella seguente schermata...

Specificato il file, selezioniamo anche la voce DELETE FILE.

FileAssassin cancellazione metodo nativo

Come potete vedere il bottone EXECUTE in basso a destra risulta ancora disattivato ... si abiliterà non appena la scelta del file da cancellare sarà compiuta ...

Cliccando a questo punto sul bottone Execute, partirà un tentativo di eliminazione del file esaminato secondo quello che è un metodo nativo di fileAssassin ...

Purtroppo non è detto che l'algoritmo utilizzato funzioni per forza ...

... in caso di insuccesso, è disponibile una seconda sezione dove poter specificare che non vogliamo usare il metodo nativo di fileAssassin per eliminare il file ma che invece vogliamo usare la funzione di cancellazione al riavvio di Windows.

Per farlo selezioniamo la voce USE DELETE ON WINDOWS REBOOT FUNCTIONS e premiamo EXECUTE.

In tale modalità, il sistema sarà riavviato ed il file indicato cancellato durante il riavvio, operazione che consente di svincolare il file da qualunque processo che tenti di tenerlo appeso non permettendone cosi l'eliminazione.

L'altra alternativa è USE NORMAL DELETE FUNCTION, ossia "usa la normale funzione di cancellazione", ma tra tutte è la meno performante proprio perchè usa la normale funzione di cancellazione che probabilmente ha già dato esito negativo e ci ha spinto a volgere lo sguardo verso altre vie.

Anche per questo articolo è tutto, spero possa esservi utile!

RAVEN

TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni