Guide e Tutorial
Sondaggi
L'argomento che più ti interessa in informatica è:

Sicurezza informatica
50%
Guide all'uso di software
21%
Corsi teorici di base
18%
Intrattenimento e multimedialità
11%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Articoli, guide e tutorial
software Utilizzare la console di ripristino di Windows XP

Utilizzare la Console di ripristino ci può aiutare a risolvere molti problemi qualora Windows XP non si avvii più.…

freccia Sezione: Sistema operativo
freccia Difficoltà: MINIMA, Compatibilità: Windows XP

Condividi e rendi nota questa pagina



Installare la console di ripristino su Windows XP

Windows XP sin dalla sua nascita incorpora nel CD di installazione importanti funzioni di boot disk e ripristino installazione....

Vale a dire che tramite il disco di XP è possibile avviare un sottosistema che ci consente svariate operazioni di ripristino in caso di problemi....
  • Installare XP
  • Formattare e partizionare i dischi fissi
  • Controllare l'installazione di XP
  • Eliminare eventuali problemi a files corrotti
  • Ripristinare il BOOT sector del sistema
  • Controllare e risolvere eventuali errori sul disco
  • Riparare il Master Boot Record
  • Controllare l'installazione di XP
  • Effettuare svariate azioni sui files


La console di ripristino è accessibile in due maniere..

  • Utilizzare il CD di XP
  • Installare la console nel disco


Quando utilizzare la console di ripristino:

E' utile in casi quali
  • cancellazione e/o danneggiamento di file o chiavi del registro necessari all'avvio del sistema (es boot.ini)
  • danneggiamento della struttura del disco o dell'MBR
  • danneggiamento dei settori del disco, soprattutto il settore di avvio o BOOT
  • installazione di un servizio e/o driver difettoso, danneggiato oppure in caso di mancato avvio di un servizio indispensabile
  • Altri motivi (ma i più comuni sono quelli elencati


Lanciare la console dal disco di XP

Avrete chiaramente bisogno di un CD originale di XP, esattamente quello che avete usato per installare il sistema operativo...

Per accedere alla console è sufficiente riavvare il sistema lasciando inserito nel lettore il CD di XP....avendo però cura di controllare che l'avvio del sistema avvenga da CD come unità primaria...
Per dettagli in merito alla sequenza di boot vedete questo link Configurare l'unità di avvio (BOOT)

A questo punto riavviando con il CDROM di Windows inserito, il sistema sarà caricato da CD....nella prima schermata che sarete chiamati a interagire scegliete R per accedere alla console di ripristino....



Vediamo invece come fare per installare la Console...è sufficiente quanto segue:

click su Start-->Esegui e scrivere il seguente comando

X:\i386\winnt32.exe /cmdcons

Dove X stà per l'unità del vostro CDROM/DVDROM..quindi dovete avere il CD di installazione di XP pronto nel lettore prima di lanciare il comando.
...e premere invio.

qualunque sia l'unità che contraddistingue il vostro lettore in cui avete inserito il CDROM di Windows XP, sostituiscila al comando sopra scritto.

Seguite i passaggi proposti a schermo....la procedura è completamente automatica...


N.B. ! Se non si riesce ad installare la console con il comando sopra descritto, sappiate che la console di ripristino può essere raggiunta anche direttamente dal CDROM lasciandolo inserito nel lettore e riavviando il sistema in modo che si avvii da CD/DVD come sopra descritto....seguendo le indicazioni a schermo riusciremo a raggiungere la console anche se non installata...

Cosa fare una volta nella console ??
Una volta che la console di ripristino è stata avviata ci ritroveremo in un'ambiente stile DOS...non vi impaurite se non sapete usarlo...basta scrivere dei comandi e premere invio e seguire quello che ci viene chiesto
Ci sono svariati comandi che elencherò di seguito, ma i comandi principali che si usano per ovviare i problemi relativi all'avvio sono questi:
  • chkdsk: consente di controllare il disco alla ricerca di settori danneggiati ed eventualmente ripararli
  • fixmbr: consente di ripristinare l'MBR o Master Boot Record
  • fixboot: consente di ripristinare il settore di boot
  • bootcfg: consente di visualizzare le informazioni di boot ed usarle per ripristinare il file BOOT.INI ma anche di sostituirlo con una copia corretta (ricreata ad hoc).


Uscire dalla console Per uscire dalla console basta scrivere EXIT e premere invio...

Elenco comandi utilizzabili dalla Console di ripristino

  • attrib:Cambia gli attributi dei file. Con questo comando è possibile modificare gli attributi di sola lettura (Read), nascosto (Hidden) o di sistema (System) dei file, attivandoli oppure disattivandoli
  • batch:Permette l'esecuzione di una serie di comandi inseriti in un file.
  • bootcfg:Attiva il comando di ripristino e configurazione del boot file (boot.ini)
  • chdir:Cambia directory. Identico al comando DOS cd.
  • chkdsk:Utility di controllo dischi; accetta due parametri : /p forza il controllo, /r tenta il recupero di ogni bad sector.
  • cls:Pulisce lo schermo (identico al comando dos CLS)
  • copy:Copia file. Se i file sono compressi, effettua la decompressione in fase di copia. Non accetta l'uso di caratteri jolly (es. *)
  • delete (del):Elimina il/i file specificato/i: E' applicabile esclusivamente ai file che appartengono all'installazione che si sta riparando e non alle altre eventualmente presenti; opera solo su file locali
  • dir:Mostra nomi di file, dir e subdirectory. A differenza del comando dos, non mostra dettagli sui file (dimensioni, data, attributi)
  • disable:Disabilita un servizio o un device driver. Il servizio o il driver è flaggato con disabled, per evitare il suo avvio dopo il reboot.
  • diskpart:Gestisce le partizioni dei dischi; è possibile creare o eliminare partizioni; quando si crea una partizione è necessario specificare le dimensioni della partizione, espresse in megabytes.
  • enable:Abilita un servizio o un device driver. Deve essere specificato il tipo di servizio da abilitare: SERVICE_AUTO_START, SERVICE_DISABLED,SERVICE_DEMAND_START, SERVICE_BOOT-START, oSERVICE_SYSTEM_START.
  • exit:Termina la sessione di Recovery Console e riavvia il computer.
  • expand:Estrae e decomprime un file da un file cab. Accetta due parametri:/d mostra il contenuto di un file cab; /y impedisce la richiesta di conferma di sovrascrittura
  • fixboot:Ripara o sostituisce il boot sector del disco specificato
  • fixmbr:Ripara il Master Boot Record del disco specificato (solitamente è quello di sistema)
  • format:Simile all'omologo comando dos, permette di formattare dischi nei formati FAT, FAT32, NTFS. Con l'opzione /q, permette una formattazione veloce
  • helpMostra a video la lista dei comandi disponibili.(MOLTO IMPORTANTE PER RITROVARLI TUTTI QUINDI!!!
  • listsvc:Mostra un elenco dei servizi e dei drivers disponibili sul computer
  • logon:Elenca le installazioni di Windows NT, 2000 e XP e permette di scegliere quella da attivare; dopo tre errori nel digitare la password di amministratore, il computer viene riavviato: logon viene attivato al primo avvio della console
  • map:Mostra l'elenco di tutti i drive presenti; un comando davvero utile abbinato a fixboot, fixmbr e fdisk
  • mkdir:Analogo al comando dos, crea una directory
  • more:Visualizza a video il contenuto di un file; analogo all'omonimo comando dos.
  • net:Associa una lettera ad una condivisione di rete disponibile
  • rename:Consente di rinominare un file; da notare che questo comando NON supporta l'uso di caratteri jolly (come ad es. *)
  • rmdir:Come l'analogo comando dos, consente di eliminare directory
  • set:Setta le variabili d'ambiente della Recovery Console; le variabili d'ambiente in questo caso si riferiscono esclusivamente alla Recovery Console
  • systemroot:Modifica la corrente directory %SystemRoot% (root di sistema): Funzionalità di fatto equivalente al comando dos cd %SystemRoot%
  • type:Come l'analogo comando dos, mostra a video il contenuto di un file; non ha parametri aggiuntivi
TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.0 Developed by Stefano Ravagni