Guide e Tutorial
Sondaggi
Ritieni positiva la collaborazione tra PcPrimiPassi.it e il canale video l'uomo di casa ?

Si perchè porta nuove video-guide!
24%
Si,l'ultima video-guida è ben fatta
20%
Non saprei onestamente ...
20%
No, non la ritengo una cosa utile
36%
Newsletter

Iscriviti ora !!!

Ricevi email di aggiornamento periodico dal nostro portale!

Dizionario tecnico
Cerca un termine
Siti affiliati
Dettagli domande top...
Lista

La domanda top che hai scelto...


freccia Il mio masterizzatore legge CD vergini da 800 MB come fossero da 700 MB

question Domanda: Perché il masterizzatore interno del notebook (al pari di uno esterno Lacie, solo materizzatore CD) riconoscono solo alcuni CD da 800 Mb? Un CD-R More da 800Mb è stato riconosciuto come tale, un Magnex ed un Philips sempre da 800Mb vengono visti dal notebook come CD-R da 700Mb, perchè? Grazie Marco

risposta Risposta: Non tutti i lettori sono uguali, specialmente le versioni COMBO che si trovano sui notebook hanno simili problemi...

I supporti stessi variano molto l'uno dall'altro e capita che certi supporti non vengano riconosciuti da alcuni masterizzatori, cosi come capita che la masterizzazione venga male...

La soluzione, se si è certi che la periferica sia funzionante a livello meccanico, è utilizzare i supporti che sei sicuro ti legga e sciva bene....

Abbiamo un corso sulla masterizzazione dove facciamo un piccolo sunto dei vari tipi di supporti spiegando quali sono i migliori....dacci un'occhiata.

Inoltre, visto che la capienza massima che va per la maggiore è 700 MB e non 800 MB come dici tu, devi considerare che il tuo masterizzatore potrebbe non essere abilitato alla lettura dei famosi supporti da 90 minuti e oltre

freccia NESSUN ARTICOLO
TI E' PIACIUTO QUESTO CONTENUTO ?

Condividi e rendi nota questa pagina

Cerca nel sito
Cerca in:
In base a:
Sostienici !
Social Network
Seguici sui social network
Segui PcPrimiPassi su Google+ Segui PcPrimiPassi su Twitter Fanpage di PcPrimiPassi.it
Ultimi Download
Domande Top
Tipi di files
Team & Contatti
Sviluppo
Versione 4.1 Developed by Stefano Ravagni